Home

I Cavalieri che fecero l'impresa

Davide e Golia

Quando il Ragno non c’è

Fumetti per tutti

Ragno Vendicatore

Tutte pazze per spidey

Avversari sinistri

Marvel Horror!

Gatta nera, Ragno bianco

Spider-man and friends

I grandi classici di Spider-Man

Dal Canada con furore

Viaggio nel fantastico

I primi passi

DEDICATO AD ANDREA CORNO (1937-2007)

Il ’68 di Spider-Man

Il ritorno della Donna Ragno

Elegia

L'amichevole Uomo Ragno di quartiere

Spider-Man: Amazing Spider-Man 50

Spider-Man: Ups and Downs

Excelsior!

Spider-Man India!

Spider-Man Collection

400 Ma non li dimostra

The Manhattan Project

Spidey Made In Italy!

LA New York di Peter Parker

The Spectacular Spider-Man

The Amazing Spider-Man

L'arrampica-
muri più venduto del mondo


L'Uomo Ragno in pillole

Di tutto un po'

L'Uomo Ragno su MTV





SPIDEY SU MTV: LA PRIMA STAGIONE
di Max Brighel & Cristina Riminucci

Vi offriamo una breve panoramica su Spider-Man: The Animated Series, l'ultima, spettacolare (o dovremmo dire "stupefacente"?) serie a cartoni animati dedicata all'Uomo Ragno.

Trasmesso per la prima volta lo scorso anno sugli schermi televisivi americani, il sesto cartone animato dedicato alle avventure di Peter Parker, alias l'Uomo Ragno, sembra destinato a rimanerci per molto, molto tempo. Questa serie è stata fortemente voluta dalla Columbia TriStar Domestic Television (CTDT): annunciata subito dopo il grande successo del film di Sam Raimi, è finalmente approdata sulle TV di molti paesi a partire dall'estate scorsa. Dopo la première su MTV alle 22 dell'11 luglio 2003 Spider-Man: The Animated Series (www.mtv.com/onair/spider-man/) è andata in onda dal primo settembre alla fine di novembre, riscuotendo un discreto successo, anche grazie allo stile accattivante e assolutamente nuovo con cui è stata realizzata: una tecnica innovativa sia per la Marvel sia per i suoi stessi autori, la Mainframe Entertainment. Executive producer della serie è addirittura Brian Michael Bendis, lo sceneggiatore di Ultimate Spider-Man e Daredevil, che ne ha anche scritto l'episodio pilota. Il cast dei doppiatori, nella versione americana, include Neil Patrick Harris (Starship Troopers, Undercover Brother) nella parte di Peter Parker/Uomo Ragno, la cantante Lisa Loeb in quella dell'amata di Peter, Mary Jane Watson, e Ian Ziering (da noi conosciuto per il ruolo di Steve in una delle serie TV più amate degli anni Novanta, Beverly Hills, 90210) come Harry Osborn. In più, tantissime guest star hanno prestato la loro voce in vari episodi del cartone… La Mainframe Entertainment Inc. (www.mainframe.ca) nasce nel 1993, e conta ben 250 artisti alle sue dipendenze. È una delle più prolifiche produttrici di animazione al computer per la televisione, ma non solo: ha lavorato anche a film, pubblicità e videogame. Vincitrice di diversi prestigiosi premi grazie alle sue innovazioni tecniche e creative, la Mainframe è conosciuta in Italia soprattutto per la serie Max Steel, andata in onda su Italia 1 diverso tempo fa, ma i loro lungometraggi dedicati a Barbie (Raperonzolo e Lo schiaccianoci) occupano sicuramente un posto d'onore nelle videoteche dei nostri lettori-papà. Recentemente, hanno anche ricevuto il compito di animare una serie pubblicata dalla Epic Comics negli anni 80/90: Alien Legion (www.mainframe.ca/alegion). Come dicevamo in precedenza, stupisce vedere come in questa serie il loro stile sia totalmente cambiato: se in Max Steel l'utilizzo del computer è facilmente riconoscibile, i nuovi cartoni dell'Uomo Ragno sono appositamente studiati in modo da sembrare disegnati a mano, ma con uno splendido effetto tridimensionale, e questo grazie a un particolare processo effettuato dopo il rendering in 3D, che permette di "cartonizzare" (passateci il termine…) i personaggi, dando loro un look da fumetto, mantenendo però gli effetti della tradizionale grafica computerizzata (o CGI, Computer Generated Imagery). I costi iniziali di Spider-Man: The Animated Series sono stati enormi, non molto diversi da quelli di un film, ma proprio grazie alla CGI sono facilmente ammortizzabili nel tempo. Basti pensare alla quantità di materiale, per così dire, "riciclabile": si deve lavorare una sola volta agli sfondi che, una volta creati, possono essere utilizzati per tutta la serie, e lo stesso vale per molti altri oggetti, personaggi e cose. In altre parole, più durerà la serie più i costi saranno ammortizzati e più sarà facile realizzare nuovi episodi. Tutto quello che dobbiamo fare quindi è augurarle un grandissimo successo, con la speranza di vedere presto una seconda stagione di episodi. Per il momento accontentiamoci di vedere la prima, già disponibile in DVD in lingua inglese sui vari amazon.co.uk, play.com o cdwow.com.

 


Acquista L’UOMO RAGNO nel nostro Shop Online


Vai...

PANINI COMICS SITES

Paninicomics.it
Paninicomics.com
Panini.it
Paninigroup.com